A cosa serve l’allenamento funzionale

A cosa serve l’allenamento funzionale

COS’E’ L’ALLENAMENTO FUNZIONALE

E’ un’insieme di diversi esercizi fisici, svolti ripetendo alcuni stessi movimenti del corpo, della vita quotidiana di una persona ed usando attrezzi vari e da palestra, per ottenere dei risultati fisici, a distanza di tempo. Lo si definisce funzionale, perchè ha la funzione, proprio di permettere di raggiungere uno scopo, che consiste nell’ottenere un determinato risultato visibile fisicamente, oppure un beneficio per la salute e per il proprio organismo.

ALLENAMENTO FUNZIONALE: PER CHI E’ CONSIGLIATO

L’allenamento funzionale serve proprio a migliorare l’aspetto fisico del proprio corpo, rinforzando i muscoli e rendendo più agile e forte, il corpo umano. Esso può servire anche a far dimagrire una persona, considerata obesa o un pò in sovrappeso, attraverso degli esercizi fisici, davvero utili per l’eliminazione dei grassi accumulati nell’organismo, in eccesso rispetto al proprio fabbisogno umano e quotidiano. L’allenamento funzionale richiede lo svolgimento di determinati esercizi fisici tra i quali lo squat, gli affondi ed altri, che servono maggiormente a tonificare e rafforzare, i propri muscoli e a far diminuire, l’eccesso di grasso accumulato sulla pancia e sui fianchi. Infatti essi agiscono in profondità su ogni muscolo, accrescendolo e tonificandolo, facendogli assumere la sua forma caratteristica, rispettandone le forme naturali di ogni parte del corpo umano.

Si può con questo allenamento, ottenere il risultato di dimagrire ed avere, un’aspetto fisico del proprio corpo più bello, ma solo se ci si allena di continuo e costantemente, per anni o per un periodo di tempo non proprio breve.

I risultati fisici ottenuti con un’allenamento di questo tipo, possono svanire con il passare del tempo, se non si fa un’alimentazione anche adeguata e adatta, senza tanti grassi, zuccheri e proteine.
Esso presenta anche l’utilità di migliorare il benessere psico-fisico, di una persona allenata e di poter contribuire, a ridurre la probabilità del manifestarsi di patologie, o a prevenirle.
Infatti è consigliabile anche dai nutrizionisti esperti, l’attività fisica che richiede lo svolgimento di determinati esercizi, insieme ad una buona e sana alimentazione generale, per poter ridurre la probabilità di avere malattie cardiovascolari e specifici tumori, con il trascorrere degli anni.
L’allenamento di cui sto parlando, permette anche di ottenere altri benefici, per il proprio corpo ed organismo umano, rispetto a quelli già descritti. Esso richiedendo lo svolgimento di vari esercizi fisici combinati tra loro, rende possibile in modo particolare un miglioramento della propria forza, resistenza fisica, velocità, di ogni persona atletica e sportiva. Permette anche alle persone allenate, ma non atletiche e sportive, di migliorare la propria capacità di svolgere, le normali attività manuali della vita quotidiana e la coordinazione dei loro movimenti, delle diverse parti del corpo.
Gli esercizi fisici che si svolgono con questo tipo di allenamento, necessitano anche di attrezzi vari e da palestra, che bisogna saper usare correttamente e sono ad esempio: i bilancieri, la sbarra, tapis Roulant, ecc.
Ci si dovrebbe anche preparare a svolgerli correttamente, posizionandosi bene con la propria postura e imparando prima ad usare gli attrezzi richiesti.Inoltre si dovrebbero pianificare con i giusti tempi e con un livello di sforzo fisico adeguato e accettabile, alla forza e alla resistenza fisica di ognuno di noi.
Bisogna anche saper programmare il proprio allenamento funzionale, nei tempi e nella scelta, degli esercizi da svolgere maggiormente o esclusivamente, considerando i diversi risultati fisici, che si vogliono ottenere e in quale periodo di tempo stabilito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *