Integratori alimentari naturali, le 5 cose da sapere

Integratori alimentari naturali, le 5 cose da sapere

Sono davvero tanti gli appassionati di fitness e di palestra che assumono, ogni giorno, integratori alimentari naturali per sportivi. Questi prodotti naturali a base di erbe oppure di estratti vegetali aiutano l’organismo degli sportivi sopperendo ad eventuali mancanze di vitamine oppure di sali minerali.

Gli integratori alimentari naturali per sportivi: tipologie

La scelta sul mercato è davvero molto ampia ed è ormai possibile trovare prodotti in grado di svolgere qualsiasi funzione. Gli sportivi attenti al proprio benessere e alla forma fisica, potranno assumere gli integratori alimentari naturali per dimagrire caratterizzati dalla presenza di sostanze naturali in grado di aiutare l’organismo a bruciare i grassi.

Anche gli integratori termogenici sono utili per perdere peso perché, provocando un aumento della temperatura corporea, aiutano l’organismo a bruciare i grassi molto velocemente.

Un valido sostegno per chi pratica sport sono anche gli integratori alimentari per muscoli e per massa muscolare che aiutano gli sportivi ad aumentare la massa muscolare in maniera assolutamente naturale.

Integratori alimentari naturali: le 5 cose da sapere

Prima di assumere gli integratori alimentari naturali pensati per lo sport, vi consigliamo di ricordare alcuni fondamentali elementi per la tutela della vostra salute.

  1. Attenzione alle dosi consigliate: è sempre bene accertarsi se si sta assumendo la giusta dose di integratore alimentare naturale. Anche se questi prodotti sono composti essenzialmente da sostanze naturali, bisogna assumere la giusta dose per evitare di superare il fabbisogno giornaliero consigliato.
  2. Assorbimento: l’assorbimento delle vitamine e dei sali minerali contenuti negli integratori alimentari potrebbe essere ridotto nel caso in cui stiate assumendo farmaci come la tachipirina, gli antibiotici, i contraccettivi orali oppure nel caso di assunzione di fumo, alcol e caffè in grandi quantità.
  3. Uno sguardo agli “ingredienti”: assolutamente da evitare gli integratori alimentari naturali che contengono le piante del genere Symphytum e l’erba kava. Entrambi questi ingredienti possono provocare gravi danni al fegato.
  4. Il parere del medico: prima di assumere qualsivoglia integratore alimentare, è sempre bene informare e conoscere il suo parere.
  5. La conservazione: gli integratori alimentari devono essere ovviamente conservati in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. Solo così rimarranno inalterate le proprietà e le sostanze naturali in essi contenute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *